FAQ

 Energy Management

1.1) Cosa si intende per Energy Management ?

E’ l’attività di controllo e di analisi dei consumi che permette di intervenire per migliorare le proprie prestazioni energetiche, come richiesto dalla norma di gestione UNI CEI EN ISO 50001 e dalla norma tecnica UNI CEI EN 16247-1/2/3/4:2012.


1.2) Come si possono ridurre i costi energetici e rispettare la sostenibilità ambientale ?

Tramite sistemi integrati tra hardware (multimetri, contatori di energia, azionamenti, regolatori di rifasamento, etc.) e software dedicati, per un monitoraggio permanente, che si basa su una verifica continua dello stato di salute energetica dell’impianto. Durante il monitoraggio del sistema elettrico si potrà ovviare a problemi esistenti o eseguire migliorie elettriche quali il relamping (sostituzione delle vecchie lampade ad incandescenza con lampade led ad alta efficienza), ed impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile. 


1.3) Dove intervenire per un miglior rendimento energetico ?

Elemento essenziale è il monitoraggio continuo dei consumi e l’analisi dei dati, che devono avvenire tramite la combinazione di sistemi software e hardware integrati, rispondenti alle necessità dell’Energy Manager. Questo permetterà di utilizzare solo l’energia strettamente necessaria, ridurre il prelievo energetico dalla rete eliminando i picchi di consumo e quindi i costi superflui, individuare i disturbi della rete che mettono a rischio la produttività quali buchi e anomalie di tensione.


1.4) Quali campi di applicazione trova l’Energy Management ?

Nella supervisione rete di industrie (verifica qualità dell’energia fornita dal gestore di rete, consuntivazione consumi per centri di costo, monitoraggio macchine/linee di produzione (secondo l’evoluzione dell’Industria 4.0), monitoraggio funzionamento motori, monitoraggio funzionamento gruppi elettrogeni, monitoraggio centrali di rifasamento).

Nella supervisione rete di negozi e piccoli centri commerciali (monitoraggio consumi energetici, diagnostica impianti, consultazione consumi per centri di costo).

Nella supervisione di impianti di produzione di energia (monitoraggio energia prodotta, monitoraggio energia consumata, monitoraggio energia scambiata)